Termini e condizioni

Condizioni generali di vendita
  • Premessa

    La Società Finizia S.r.l., con sede legale in Milano, in Via Cino del Duca, n. 5, Partita IVA 05810910967, numero REA MI 1949918 (“Concedente”) dispone di alcuni spazi attrezzati come meglio pubblicizzati sul sito web www.lastudioteca.com (“Sito Web”). Il cliente (professionista o azienda) (“Cliente”) ha interesse a usufruire dei servizi messi a disposizione dalla Concedente per l’esercizio della propria attività professionale, alle condizioni e modalità descritte nei seguenti articoli.

  • 1. Oggetto

    1.1. Le presenti Condizioni Generali sono parte integrante del contratto sottoscritto tra la Concedente ed il Cliente avente per oggetto la fornitura di alcuni servizi comprensivi del godimento e/o messa a disposizione di uno spazio attrezzato (“Servizi”), all’interno dell’immobile meglio descritto nel contratto (“Immobile”). Si precisa che lo spazio attrezzato summenzionato è munito di un accesso indipendente con serrature digitali, una sala d’attesa per i clienti/pazienti, servizi igienici, utenze e infrastruttura wi-fi per collegamento internet, lavamani, impianti di aria condizionata con autonome pompe di calore, purificatore d’aria con filtri HEPA, mobilio comprensivo di scrivania, poltrone e cassettiera, serrature digitali, coffee point (con acqua, caffè, infusi e tisane), impianto di video-sorveglianza h24, lettino elettrico per terapie manuali e cassa wireless (di seguito, i “Beni”), il tutto secondo quanto meglio indicato nell’offerta commerciale presente sul Sito Web (di seguito, il “Contratto”).

  • 2. Uso degli spazi

    2.1. I locali e gli ambienti dell’Immobile non aperti al pubblico potranno essere utilizzati dal Cliente per svolgere la propria attività professionale tutti i giorni (festività comprese), nella fascia oraria 7:00-22:00 e secondo i termini concordati nel Contratto. L’accesso ai locali e agli ambienti dell’Immobile avviene attraverso codici numerici, quali chiavi elettroniche, che vengono forniti al Cliente al momento della conclusione del Contratto (si veda infra art. 4.1.). Al momento dell’accesso, il Cliente si impegna a verificare la presenza e la perfetta funzionalità delle attrezzature elencate nell’Allegato A del Contratto e dei Beni, impegnandosi, in ogni caso di malfunzionamento/rottura/difformità e/o mancanza, ad avvisare tempestivamente il servizio clienti all’indirizzo e-mail segnalazioni@lastudioteca.com. Nel caso in cui il Cliente non effettui la segnalazione tempestivamente e, comunque, entro 30 (trenta) minuti dall’accesso, sarà esso stesso ritenuto responsabile per ogni ed eventuale difformità che venisse successivamente riscontrata.
    2.2. Il Cliente si impegna ad usufruire dei Servizi forniti dalla Concedente secondo la diligenza del buon padre di famiglia, mantenendo in buono stato lo spazio oggetto del Contratto, nonché gli impianti e le attrezzature eventualmente ivi installati, impegnandosi in particolare: a) a non svolgere attività che possano cagionare danni a persone o a cose nell’ambito degli spazi attrezzati e all’interno degli ambienti dell’Immobile; b) a non introdurre negli spazi carburanti, armi, materiale esplosivo o comunque pericoloso per l’incolumità o nocivo per la salute delle persone, nonché animali e beni non commerciabili per legge; c) ad osservare tutte le prescrizioni di legge in tema di emissioni di fumo, rumori, esalazioni, tutte le disposizioni in materia di salubrità ed igiene del posto di lavoro, di prevenzione degli infortuni sul lavoro e di tutela ambientale, nonché il Regolamento Comunale per la qualità dell’aria del comune di Milano; si precisa che, all’interno dei locali e degli ambienti dell’Immobile, è severamente vietato fumare (anche sigarette elettroniche) e/o accendere incensi/resine di incensi di ogni genere. Il Cliente si impegna a far osservare tali comportamenti, nonché ogni altro comportamento improntato agli usi di civile educazione e convivenza, ai propri collaboratori, clienti/pazienti, visitatori e fornitori, assumendosene la completa responsabilità per ogni caso di violazione e danno.
    2.3. Il Cliente dichiara di conoscere perfettamente le modalità di utilizzo, di funzionamento e di manutenzione dei Beni e delle attrezzature meglio elencate nell’Allegato A del Contratto e di essere in possesso delle capacità tecniche per il loro utilizzo e a tal fine solleva la Concedente da ogni responsabilità per danni a persone o cose che dovessero verificarsi durante l’uso e il godimento dei Servizi, obbligandosi a: a) mantenere i Beni in buono stato di funzionamento; b) far sì che i Beni siano usati correttamente, da personale specializzato e competente e siano sempre dotati degli accessori conformi alle prescrizioni del fabbricante e/o Concedente ed in regola con le eventuali disposizioni di legge; c) utilizzare correttamente il dispositivo di sicurezza installato sulle porte di accesso ai locali, evitando manomissioni di ogni genere anche con riferimento alle serrature digitali; d) consentire alla Concedente o ai suoi incaricati di accertare in ogni momento, anche con accesso in luogo, lo stato e le condizioni dei Beni di cui è dotato lo spazio attrezzato oggetto del Contratto. In caso di inadempimento, la Concedente, fatto salvo il maggior danno, si riserva ora per allora, senza incorrere in alcuna decadenza, il diritto di addebitare al Cliente una penale di Euro 500,00. Detto importo, per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento “Mensile”, verrà trattenuto dalla Concedente dalla somma depositata dal Cliente come Deposito (si veda successivo art. 5.4).
    2.4. In caso di guasto di uno dei Beni nel corso del Contratto, la Concedente, in tempi ragionevoli, provvederà alla sostituzione dello stesso con altro funzionante, riservandosi di addebitare la spesa di riparazione quando ciò sia dovuto a trascuratezza, imperizia, sinistro o, comunque, a cause imputabili al Cliente od a terzi il cui accesso agli spazi è stato autorizzato/consentito dal medesimo Cliente. A tal riguardo, il Cliente si impegna ad effettuare sistematicamente copie di sicurezza dei propri dati e ad apprestare procedure e strumenti alternativi e/o di emergenza che valgano a sopperire eventuali malfunzionamenti dei Beni (come ad esempio la rete wi-fi). Resta inteso che la Concedente, fatto salvo il dolo o la colpa grave, non potrà mai essere considerato responsabile per eventuali danni dovuti al malfunzionamento dei Beni, per la perdita di dati e/o documenti, nonché per la perdita di affari e/o opportunità professionali.
    2.5. Il Cliente è tenuto a conservare e custodire i Beni con ogni diligenza e si impegna a restituirli, anche nel corso della vigenza del Contratto, in perfetto stato di efficienza e completi di tutti gli accessori, cavi e manuali d’uso eventualmente consegnati. È fatto divieto al Cliente a) di dare in pegno, cedere in uso a qualsiasi titolo a terzi gli spazi attrezzati e/o i Beni e/o consentire che sugli stessi si creino comunque vincoli o diritti di terzi suscettibili di recar lesione alla proprietà della Concedente; b) di cedere a terzi il Contratto, anche in dipendenza di cessione o affitto d’azienda.

  • 3. Gestione dei rifiuti

    3.1. Il Cliente si assume la piena responsabilità per la gestione dei rifiuti, siano essi ordinari che sanitari speciali, generati nello svolgimento della propria attività professionale all’interno dell’Immobile.
    3.2. Il Cliente dichiara di conoscere e di accettare di conformarsi a tutte le leggi, regolamenti e normative locali, regionali e nazionali applicabili sulla gestione dei rifiuti orinari e sanitari speciali.
    3.3. In caso di inottemperanza da parte del Cliente di quanto riportato ai precedenti art. 3.1 e 3.2, il Concedente avrà il diritto di risolvere il contratto e di richiedere il risarcimento di eventuali danni.

  • 4. Dichiarazioni e manleva

    4.1. Il Cliente dichiara e garantisce di essere in possesso di ogni autorizzazione o licenza richiesta per il regolare espletamento dell’attività professionale che lo stesso intende svolgere negli spazi oggetto dei Servizi e meglio specificati nel Contratto, nonché di essere in regola con i crediti formativi ove previsti dalla normativa di settore; il Cliente dichiara altresì che la sottoscrizione del Contratto non contrasta, né vìola alcuna norma di legge, regolamento e/o atto amministrativo, pertanto, si obbliga a manlevare e tenere indenne la Concedente da ogni e qualsivoglia responsabilità, onere e/o obbligo di formazione, nonché da ogni richiesta di risarcimento danni, anche proveniente da terzi (ovvero di sanzioni di autorità pubbliche, quali, a titolo esemplificativo, l’autorità garante per il trattamento dei dati personali, l’autorità di pubblica sicurezza, ecc.), che tragga origine dalle attività svolte dal Cliente in occasione dei Servizi di cui alle presenti Condizioni Generali. La manleva è estesa al ristoro delle eventuali spese legali che la Concedente dovesse sopportare per conseguenti azioni intentate da terzi. A tal fine, il Cliente si impegna a dichiarare al momento dell’acquisto dei Servizi di aver sottoscritto idonea polizza assicurativa.

  • 5. Modalità di prenotazione e acquisto online

    5.1 I Servizi possono essere richiesti completando la relativa procedura di acquisto online, che prevede una registrazione al Sito Web e la creazione di un profilo mediante l’inserimento dei propri dati (quali il nome, il cognome, l’indirizzo e-mail e la password). Su ogni richiesta di prenotazione dei Servizi (“Ordine”), il Cliente deve specificare il piano tariffario scelto tra quelli presenti sul Sito Web e brevemente riassunti al successivo art. 6.1, siglare il Contratto, accettare le presenti condizioni generali e dichiarare di aver sottoscritto idonea polizza assicurativa. La Concedente accetta l’Ordine incassando anticipatamente il corrispettivo ed inviando una e-mail di conferma: solo in questo caso, il Contratto si considererà perfezionato. Resta espressamente inteso che il mancato godimento dei Servizi da parte del Cliente nei giorni prenotati, per cause di forza maggiore e/o comunque per altre cause non imputabili a dolo e colpa grave della Concedente, non determinerà alcuna responsabilità in capo alla Concedente, né, al contempo, sarà prevista una sospensione e/o riduzione del corrispettivo convenuto. Verrà comunque offerta al Cliente la possibilità di usufruire dei Servizi in altra data disponibile.
    5.2 Tutti i prezzi indicati sul Sito Web sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA al 22%. I prezzi sono soggetti a modifiche e aggiornamenti da parte della Concedente. Completando la procedura di acquisto online ed inserendo tutti i dati per la fatturazione, ivi compreso, se trattasi di professionisti e aziende, il codice SDI, il Cliente dichiara di conoscere e accettare tutti i prezzi e le presenti condizioni generali.
    5.3 Il pagamento da parte del Cliente deve avvenire al momento dell’invio dell’Ordine e, a seconda del piano tariffario scelto, mediante carta di credito/circuito PayPal (per l’abbonamento “Giornaliero”) ovvero mediante Bonifico Bancario (per l’abbonamento “Mensile”). La valuta ufficiale è l’Euro. Completando la procedura di inserimento dell’Ordine, il Cliente autorizza il pagamento a favore della Concedente. Si precisa che la Concedente riscuoterà l’importo inserito alla conferma della prenotazione. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, l’incasso degli importi dovuti dal Cliente si riveli impossibile, il processo di vendita viene automaticamente annullato. Nel caso in cui il pagamento a mezzo Bonifico Bancario non vada a buon fine e senza pregiudizio di ogni altro suo diritto, la Concedente si riserva il diritto di sospendere, con effetto immediato, la prestazione di Servizi, dandone comunicazione al Cliente anche via e-mail. A tal riguardo, il Cliente acconsente sin da ora a tale sospensione, impegnandosi a porre in essere ogni idonea disposizione organizzativa della propria struttura in grado di evitare che dall’interruzione del servizio possa derivare pregiudizio alla propria attività, pur sempre consapevole che, ove anche ciò si verificasse, sarebbe comunque a suo carico, non potendo rivolgere alcuna pretesa nei confronti della Concedente.
    5.4 In aggiunta al costo dei Servizi, sempre al momento dell’invio dell’Ordine, il Cliente che deciderà di acquistare l’abbonamento “Mensile” dovrà impegnare in favore della Concedente una somma di denaro a titolo di deposito a garanzia (“Deposito”). Il Deposito dovrà essere pari al 50% di una mensilità. In alternativa il Cliente potrà decidere di effettuare il pagamento entro il 15 del mese precedente. Tale somma, che dovrà essere bonificata alla Concedente alle seguenti coordinate bancarie (Intestatario: Finizia s.r.l. – Banca: Banco Desio - IBAN IT96I0344001603000000713300), ha la funzione di garantire il pagamento di eventuali addebiti aggiuntivi (ad es. danni e/o perimento e/o giorni extra e/o spese di pulizia di carattere straordinario etc.). L’ammontare del Deposito viene riportato nel Contratto e nella e-mail di conferma della prenotazione.
    5.5 Nel caso in cui il Deposito versato sia pari al 50% di una mensilità, salvo danni, ritardi e/o necessità di addebitare importi aggiuntivi per fatto e colpa del Cliente, al termine del Contratto, l’importo vincolato a titolo di Deposito verrà immediatamente svincolato a cura della Concedente.
    5.6 Il Cliente, con la registrazione al Sito Web secondo le modalità descritte al precedente articolo 5.1., esonera la Concedente da ogni responsabilità derivante da uso improprio della password da parte di soggetti terzi che ne siano venuti a conoscenza.
    5.7 Il Cliente, inoltre, garantisce che tutti i dati e le informazioni forniti al momento della registrazione e riportati nel proprio profilo personale sono veritieri e completi. Questi, pertanto, si impegna (i) a non fornire dati falsi o mendaci, inclusi nomi e indirizzi e-mail (ii) a non utilizzare fraudolentemente numeri di carte di credito ovvero di debito di soggetti terzi.
    5.8 Opzione Cashback: il Cashback viene mostrato sul profilo personale del Cliente che effettua un minimo di spesa di Euro 200. Il Cliente che effettua il predetto minimo di spesa avrà il rimborso immediato di una percentuale della spesa fino a un massimo di Euro 150,00 (centocinquanta/00). Tale somma verrà riaccreditata direttamente sul portafoglio virtuale del Cliente una volta completato il pagamento (tramite il circuito PayPal) e potrà essere utilizzata nell’arco di 2 (due) anni dall’accredito del Cashback accumulato per l’acquisto dei Servizi.

  • 6. Durata del contratto - Cessazione rapporto - restituzione

    6.1. La durata del Contratto varia in base al piano tariffario scelto tra quelli di seguito descritti: a) abbonamento “Giornaliero”: i Servizi vengono offerti per una sola giornata nella data scelta dal Cliente e nella fascia oraria 7:00 – 22:00; in questo caso, la scelta della data deve essere effettuata al momento dell’Ordine tra quelle disponibili sul calendario del Sito Web; il Cliente che sceglie l’abbonamento “Giornaliero” ha la facoltà di richiedere la modifica della data scelta e dello spazio attrezzato prenotato fino alle 48 ore precedenti le ore 7:00 della data prevista per l’erogazione dei Servizi. Resta espressamente inteso che, nel caso in cui il nuovo spazio prenotato sia di categoria superiore rispetto a quello originariamente scelto, il Cliente avrà l’obbligo di corrispondere alla Concedente, tramite PayPal, la differenza di prezzo; b) abbonamento “Mensile”: i Servizi vengono offerti nell’arco di 1 (uno) mese per uno o più giorni predeterminati della settimana scelti dal Cliente tra quelle disponibili sul calendario del Sito Web e nella fascia oraria 7:00 – 22:00. In questo caso, il Contratto si rinnoverà tacitamente per il mese successivo, salvo disdetta di una delle parti da comunicarsi all’altra parte in forma scritta, con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni sulla data della successiva scadenza (es. scadenza dell’abbonamento: 30 settembre; la disdetta dovrà essere comunicata entro il 15 settembre); in difetto del rispetto di tale termine, il Contratto si intenderà rinnovato fino alla fine del mese successivo al mese in cui è stata comunicata la disdetta (es. scadenza dell’abbonamento: 30 settembre; disdetta inviata il 18 settembre; rinnovo dell’abbonamento sino al 30 ottobre, data nella quale il Contratto cesserà di produrre i suoi effetti).
    6.2. La Concedente ha la facoltà di recesso dal Contratto in qualsiasi momento e per qualsivoglia motivo. Resta inteso che nel caso in cui venga esercitato il diritto di recesso, la Concedente si impegna a rimborsare al Cliente l’importo relativo ai Servizi non goduti.
    6.3. La Concedente ha la facoltà di modificare le Condizioni Generali di Contratto con preavviso di 10 giorni. Tali modifiche si intendono approvate ove il Cliente non receda dal Contratto nei successivi 5 giorni. Nel caso in cui il Cliente decida di recedere a seguito della modifica delle Condizioni Generali di Contratto lo stesso avrà diritto a ricevere il rimborso dei Servizi non goduti.
    6.4. Gli spazi attrezzati utilizzati dal Cliente, così come i Beni, al termine del periodo contrattualmente stabilito e in ogni caso di cessazione (anche anticipata) del Contratto, dovranno essere immediatamente rilasciati e restituiti nelle stesse condizioni di origine, puliti e liberi da persone e/o cose personali del Cliente stesso.
    6.5. In caso di ritardo nella restituzione/liberazione degli spazi attrezzati e/o Beni, il Cliente, fatto salvo il maggior danno, (i) sarà tenuto a pagare un importo a titolo di penale - per ogni giorno di ritardo – pari alle tariffe (giornaliere) stabilite per l’oggetto del Contratto. Detto importo, per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento “Mensile”, verrà trattenuto dalla Concedente dalla somma depositata dal Cliente a titolo di Deposito (si veda il precedente art. 5.4); (ii) sarà ritenuto responsabile di ogni danno, pretesa, perdita o responsabilità di cui la Concedente sarà tenuto a rispondere nei confronti di terzi in conseguenza del mancato rilascio alla scadenza.
    6.6. Nel caso in cui il ripristino degli spazi attrezzati richieda la necessità di pulizie di carattere straordinario, il Cliente si impegna a sostenere tutti i costi di pulizia. Integra l’ipotesi di pulizia di carattere straordinario, a titolo esemplificativo, l’introduzione negli spazi attrezzati e/o nelle aree comuni, di materiali non rimossi adeguatamente dal Cliente, ovvero, la rimozione di cattivi odori derivanti dal fumo delle sigarette e/o dall’utilizzo di incensi.

  • 7. Danni e custodia (esclusione)

    7.1. La Concedente non risponde in alcun modo nei confronti del Cliente di eventuali furti di merci, materiali o di altri beni del Cliente stesso avvenuti all’interno degli spazi e luoghi attrezzati che pertanto non sono oggetto di custodia.

  • 8. Informativa privacy e riservatezza

    8.1. Il trattamento dei dati personali avverrà nel pieno rispetto del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione di dati personali (di seguito il “GDPR”). I dati verranno trattati – con l’ausilio di strumenti manuali, informatici e telematici idonei a garantire la sicurezza richiesta dal GDPR – per finalità di esecuzione del Contratto, oltre che per l’adempimento di obblighi normativi, e saranno conservati per tutta la durata del Contratto e successivamente alla sua scadenza per l’ordinario periodo di prescrizione, fatti salvi i diritti del Cliente di cui agli articoli da 15 a 22 del GDPR.

  • 9. Legge applicabile, foro competente

    9.1. Le Condizioni Generali e gli altri documenti contrattuali saranno disciplinati dalle leggi della Repubblica Italiana ed il Foro di Milano avrà esclusiva competenza per qualsiasi controversia ad essi connessa.

  • 10. Clausole finali

    10.1. Il Contratto esaurisce la disciplina dei diritti e degli obblighi del Cliente e della Concedente per quanto riguarda l’oggetto del Contratto stesso.
    10.2. Le condizioni particolari del Contratto prevalgono, in caso di contrasto o incompatibilità, con le presenti condizioni generali.
    10.3. La Concedente ha la piena ed esclusiva facoltà di modificare, per qualsivoglia ragione ed in qualsiasi momento, le presenti condizioni generali, dandone tempestiva informativa al Cliente. Ogni modifica non avrà effetto relativamente agli Ordini in essere e/o formalizzati prima della comunicazione di tale modifica.
    10.4. Le parti convengono espressamente che il Contratto, di cui sono parte integrante le presenti Condizioni Generali, ha natura di negozio atipico, di durata a causalità mista. Nello specifico si tratta di un contratto di fornitura di servizi, non dovendosi intendere il riferimento a spazi attrezzati come a beni tangibili, ma dovendosi intendere gli stessi come spazi lavorativi comprensivi di beni e servizi non fisicamente determinati e delimitati. In considerazione di quanto sopra, dal Contratto non scaturisce a favore del Cliente alcun diritto di qualunque natura sull’Immobile, gli spazi e/o i Beni del Concedente. Il Contratto non può, pertanto, essere qualificato e interpretato quale contratto attributivo di diritti reali di uso ai sensi dell’art. 1021 cod. civ., comodato d’uso, contratto di affitto e di locazione o contratto di appalto.

  • Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente dichiara di comprendere e di approvare specificatamente le disposizioni dei seguenti articoli delle presenti Condizioni Generali: 2.3 (penale); 2.4. e 5.6. (limitazione della responsabilità della Concedente); 2.5. (divieto di sublocazione e di cessione del contratto); 4. (dichiarazioni e manleva); 5.1/5.3 (sospensione dei servizi); 6.2. (recesso della Concedente); 6.3 (modifica unilaterale Condizioni Generali di Contratto); 6.5. (penale per il ritardo nella restituzione); 6.6. (costi per le pulizie di carattere straordinario); 7 (esoneri di responsabilità); 9.1 (foro esclusivo); 10.3. (modifica unilaterale delle condizioni generali).

  • Allegato A alle Condizioni Generali di Contratto

    Elenco attrezzature:

  • lettino elettrico con suo telecomando
  • copertura imbottita foro viso lettino
  • portarotolo con rotolo carta lettino
  • sgabello con base girevole e alzata a gas
  • lavamani
  • porta sapone
  • porta carta asciugamani
  • veneziane o tende alla finestra
  • cassettiera dotata di chiave (fatta eccezione per lo studio 4)
  • telecomando Sharp per l’aria condizionata
  • purificatore d’aria con filtri HEPA con alimentatore
  • speaker Bluetooth con cavo Cavo USB 2.0
  • spina Caricatore da Muro con 2 Prese USB
  • scrivania
  • sedia con braccioli
  • sedie x2
  • attaccapanni
  • lampada da terra con lampadine
  • cestino carta
  • cestino indifferenziata
  • tastierino numerico Nuki
  • serratura digitale Nuki
  • citofono
  • calorifero con contatore Sontex
  • specchio alto
  • carrello bianco
  • presa schuko (solo studio 3 e 5)
TORNA SU